per il ciclo GIUSSANOINCONTRA2020

Bellezza, una sorpresa imprevista

Giovedì 8 ottobre • ore 21.15
Dialogo in diretta con Giovanna Parravicini,
a partire dal racconto La Madonna Sistina di V. Grossman,
con letture dell’attore Matteo Bonanni.

Alla fine “Non c’è nulla di più sublime dell’umano nell’uomo”, afferma Grossman. Ma che cos’è questo “umano”, invincibile baluardo contro la barbarie? È uno sguardo e insieme una immedesimazione, come quella della Madonna con ciò che è l’umano. La Madonna che ispira Grossman è la stupenda Madonna Sistina, il capolavoro di Raffaello conservato a Dresda.

Volantino

 

Grossman

Print Friendly, PDF & Email
Condividi: