UOMINI LIBERI. LA CULTURA DEL SAMIZDAT RISPONDE ALL’OGGI

 

Il secondo fascicolo del 2018 presenta gli Atti del convegno Uomini liberi. La cultura del samizdat risponde all’oggi, organizzato dalla Fondazione Russia Cristiana nell’ottobre 2018.

Contributi di:
M. Lipman, Due mondi, e il ‘68, A. Caspani, Il ‘68 in Occidente: il desiderio e il sogno, O. Lebedeva, Il ’68 in URSS e nel mondo: una nuova cultura dell’espressione pubblica, G. Gregorini, Paolo VI e il ‘68, A. Kordočkin, Patriottismo e samizdat, E. Žemkova, «L’unità di misura della storia è l’uomo», M. Bignami, Dal sogno all’abiura, K. Lučenko, Uomini in cerca di libertà, K. Sigov, Il regime «senza tempo» e l’incontro di Osip e Nadežda, V. Zelinskij, Il ’61 a Mosca e il ‘68 a Praga. Frammenti di memoria, W. Ottolenghi, Uomini liberi alla prova, A. Bonaguro, «Vi accompagnerò con il mio canto». Marta Kubišová e il dissenso ceco, G. Fidelibus, Il samizdat-pensiero a 50 anni dal ‘68, A. Archangel’skij, La tolleranza della prigione e il pluralismo della libertà, F. de Haro, La Catalogna come confutazione del sogno illuminista, P. Pagani, Il Sessantotto: le sue radici e la sua eredità, K. Oboznyj, Tolleranza e Chiesa ortodossa in Russia, S. Maletta, Il mondo della vita e l’origine della politica.

pp. 180, ISBN 978-88-97455-38-7
€ 10,00
Acquistalo online sul nostro e-shop!

Print Friendly, PDF & Email
Condividi: