Due testi significativi de «La Casa di Matriona»: la raccolta di alcuni itinerari d’arte e cultura, dalla Russia al mondo bizantino e all’Europa occidentale; un viaggio-pellegrinaggio  in uno dei monasteri russi più suggestivi e carichi di storia e di santità, trasformato in lager in epoca sovietica: le isole Solovki.

Itinerari d’arte e cultura, mete che spaziano dalla Russia e dai Paesi dell’ex Unione Sovietica, al mondo bizantino, fino all’Italia del monachesimo delle origini. Il tema principale di questo volume è la Santa Rus’, il dipanarsi della sua storia da Kiev attraverso i centri medievali dell'“Anello d’Oro”. Inoltre offre alcune suggestioni del mondo bizantino, dell’Armenia e della civiltà monastica dell’Italia meridionale.
AA.VV.
Nuovi Itinerari, Russia, Armenia, Baltico, Grecia, Ucraina, Italia del Sud
pp. 260 • prezzo scontato € 15,00 (anziché € 24,00)
acquistalo online!
Il monastero delle Solovki, nell’estremo Nord russo, trasformato nel primo lager svoietico. Solovki come Auschwitz. Una vergogna del nostro secolo. Una pagina tra le più buie della storia del comunismo. Un fiorente monastero, avamposto di civiltà verso l’Artico glaciale, venne trasformato dal potere sovietico in lager “ideale”, in cui mettere a punto un sofisticato e tragicamente efficace sistema di repressione, ben presto allargato a tutta l’URSS. Immagini e testimonianze ci narrano la vita quotidiana nel lager, la lotta per la sopravvivenza, le crudeltà degli aguzzini, la statura umana di tanti prigionieri, la testimonianza di fede dei credenti.
Jurij Brodskij
Solovki. Le isole del martirio
pp. 296 • prezzo scontato € 8,00 (anziché € 13,00)
acquistalo online!
Print Friendly, PDF & Email
Condividi: