TUSCIA 25-29 giugno ANNULLATO

Viterbo, Cattedrale di San Lorenzo
Viterbo, Palazzo dei Papi
Tuscania, Basilica di S. Pietro
Tuscania, Basilica di S. Pietro, cripta
Tuscania, Basilica di S. Maria Maggiore, particolare affresco
Tarquinia, particolare tomba etrusca
Civita d Bagnoregio, veduta
Montefiascone, chiesa di San Flaviano, particolare affresco
Montefiascone, panorama sul lago di Bolsena
Caprarola, veduta di Palazzo Farnese
Caprarola, Palazzo Farnese, la scala regia
Bagnaia, i giardini di Villa Lante

TUSCIA DA SCOPRIRE: dagli ETRUSCHI al RINASCIMENTO.

Termine che storicamente indicava i territori abitati dai Tusci, gli Etruschi, oggi la” Tuscia” contempla la regione dell’Alto Lazio corrispondente alla provincia di Viterbo e zone limitrofe. Questa zona è ricca di tesori artistici e importanti centri spirituali poco noti al di fuori dei propri confini. Un itinerario breve che punta a far conoscere bellezze di periodi storici diversi: dalle necropoli etrusche ai sontuosi palazzi rinascimentali con i loro giardini, dalle stupende basiliche romaniche ai borghi incastonati nel territorio..


PROGRAMMA SINTETICO

Per richiedere il programma dettagliato con i prezzi:  RICHIESTA PROGRAMMI

1° g.  Milano / Viterbo
Ritrovo a Milano, sistemazione e partenza per Viterbo (520 km) con pullman riservato. Arrivo, passeggiata nel centro storico e visita alla cattedrale di S. Lorenzo e al Palazzo dei Papi.

2° g. Viterbo – Tuscania – Tarquinia / Viterbo

Partenza per Tuscania e visita alle Basiliche romaniche di S. Pietro e S. Maria Maggiore. Partenza per Tarquinia e visita alla necropoli etrusca. Rientro a Viterbo e visita del quartiere medievale di San Pellegrino e della Chiesa di S. Maria Nuova.

3° g. Viterbo – Bolsena – Montefiascone – Civita di Bagnoregio / Viterbo

Partenza per Bolsena e visita alla Basilica di S. Cristina dove avvenne il miracolo eucaristico nel 1263. Trasferimento a Montefiascone, visita alla chiesa di San Flaviano e alla Rocca dei Papi. Partenza per Civita di Bagnoregio, uno dei borghi più pittoreschi d’Italia, e visita del centro, accessibile solo attraverso un ponte pedonale (20 minuti di salita).

4°g. Viterbo – Caprarola – Bagnaia – Vitorchiano / Viterbo

Partenza per Caprarola per visitare Palazzo Farnese. Trasferimento a Bagnaia e visita ai bellissimi giardini all’italiana di Villa Lante. Se possibile incontro con le monache di clausura trappiste di Vitorchinao.

5° g. Viterbo / Milano

Ultime visite e partenza per Milano con pullman riservato, arrivo previsto in serata.

Questo programma è orientativo e può essere variato nel percorso.

I commenti sono chiusi.