RUSSIA ANELLO D’ORO 2-9 giugno

Mosca
Mosca
Mosca
Mosca
Mosca
Mosca - Novyj Jerusalim
Sergiev Posad
Sergiev Posad
Sergiev Posad
Semchoz - Padre Men'
Semchoz - Padre Men'
Suzdal'
Suzdal'
Suzdal'
Vladimir
Vladimir
Campagna di Vladimir
Pokrov na nerli
Jaroslavl'
Jaroslavl'
Jaroslavl'
Jaroslavl'
Rostov
Rostov
Kostroma
Kostroma
Kostroma

 L’itinerario a Mosca e nella provincia russa, ricca di fascino e tradizioni, unisce storia, cultura, arte, bellezza dei monumenti, all’incontro con esperienze vive di cultura e rinascita ecclesiale.

Proposto dalla Classe di Slavistica della Biblioteca Ambrosiana. 

Con l’accompagnamento di mons. Francesco Braschi, Dottore della Biblioteca Ambrosiana e Direttore della Classe di Slavistica dell’Accademia.

Mercoledì 15 gennaio 2020, ore 18.30 – Incontro di presentazione del viaggio:
presso la Biblioteca Ambrosiana di Milano – Sala dei Cavalieri (Ingresso Via Cardinal Federico, 2)
Chi desiderasse partecipare all’incontro dovrà tassativamente dare conferma a: rcsegr@russiacristiana.org 


Per prepararvi al viaggio proponiamo: 

Russia 1917. Il sogno infranto di un mondo mai visto, a c. di A. Dell’Asta, M. Carletti, G. Parravicini
Scalfi R., La mia Russia. Samizdat, una risposta al grido dell’uomo di oggi, a c. di G. Parravicini


Programma orientativo 

Questo programma è orientativo e potrà subire variazioni nel percorso.
Per richiedere il programma dettagliato con i prezzi: RICHIESTA PROGRAMMI

1° giorno  ITALIA – MOSCA
Partenza con volo diretto per Mosca. Arrivo, incontro con guida, inizio visita della città. 

2° giorno  MOSCA – Escursione a NOVYJ JERUSALIM
Visita al territorio del Cremlino, nucleo storico della città, con ingresso alle tre cattedrali più importanti. Passeggiata sulla Piazza Rossa, con gli storici edifici che le fanno corona. Partenza per Novyj Jerusalim (complesso monastico a 75 km da Mosca che ricostruisce e ripresenta la topografia di Gerusalemme e diviene centro di spiritualità di particolare importanza nel XIX secolo). Rientro a Mosca.

3° giorno  MOSCA – SERGIEV POSAD – SUZDAL’
Partenza per Sergiev Posad, per la visita allo splendido complesso monastico della Trinità di San Sergio. Lungo il tragitto, sosta per visita ai luoghi in cui svolse la sua importante opera il sacerdote ortodosso padre Aleksandr Men’ – testimone dell’unità, assassinato il 9 settembre 1990. Proseguimento per Suzdal’. Tempo permettendo, sosta ad Alexandrov e visita ad Aleksandrovskaja Sloboda, la Corte di Ivan il terribile. 

4° giorno  SUZDAL’ / ESCURSIONE A VLADIMIR
Visite: Cremlino, Cattedrale della Natività, Palazzo arcivescovile, Monastero del Salvatore e di S. Eufemio, con l’interessante museo dedicato ai soldati italiani e al grande regista Andrej Tarkovskij. Partenza per Vladimir. Visita alla chiesa di San Demetrio e alla Cattedrale della Dormizione (con gli affreschi di Andrej Rublëv). In caso di bel tempo si raggiungerà a piedi, su un sentiero tra i prati, la bellissima chiesetta dell’Intercessione (Pokrov) sul fiume Nerl’. Rientro a Suzdal’.      

5° giorno  SUZDAL’ – JAROSLAVL’
Partenza per Jaroslavl’ affascinante e antica città, che sorge sulla confluenza tra i fiumi Volga e Kotorosl’. Arrivo e visita alla Chiesa del Profeta Elia, alla Cattedrale dell’Epifania e alla chiesa di San Giovanni Battista. Sosta al punto panoramico.

 6° giorno   JAROSLAVL’ –  Escursione a KOSTROMA (80 km)
Ingresso al Monastero della Trasfigurazione del Salvatore. Partenza per Kostroma, la città più a nord tra quelle che compongono l’Anello d’Oro. Ingresso al Monastero di S. Ipazio, che si erge alla confluenza del Volga e del suo affluente Kostroma. Ingresso alla Chiesa della Resurrezione e alte visite in città.  Rientro a Jaroslavl’.

7° giorno JAROSLAVL’- ROSTOV VELIKIJ – MOSCA
Partenza per Rostov “la Grande”, ove si visiterà il Cremlino, uno dei più possenti e antichi della Russia, sul Lago Nero. Trasferimento a Mosca. Lungo il percorso, sosta a Pereslavl Zalesskij e visita del Monastero di San Nikita sulle rive del lago Pleščevo. Arrivo a Mosca.

8° giorno MOSCA – MILANO
Ingresso alla Galleria Tret’jakov (con la famosissima Madre di Dio della Tenerezza di Vladimir). Ultime eventuali visite in città. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.


 

I commenti sono chiusi.