Reggio Calabria
Stretto di Messina
Reggio Calabria
Scilla - veduta
Reggio Calabria
Vista Passeggiata
Reggio Calabria
Statua di Rabarama
Reggio Calabria
Pentedattilo
Reggio Calabria
Paese di Bova
Reggio Calabria
Lungomare
Reggio Calabria
Bronzi di Riace

L’Agenzia Nazionale Turismo scrive: “La Calabria è la punta dello Stivale, l’estremo sud dell’Italia. Lambita dalle splendide acque del mar Ionio e del mar Tirreno è separata dalla Sicilia dallo stretto di Messina.” Questo breve viaggio è per conoscere due gioielli, poco toccati dal turismo, Reggio Calabria che ospita i bronzi di Riace e Messina patria del pittore Antonello con corollario il clima accogliente, gli splendidi colori del mare, i sapori intensi e genuini della cucina locale”.


PROGRAMMA ORIENTATIVO – DUOMO VIAGGI

Questo programma è orientativo e potrà subire variazioni nel percorso.
Per richiedere il programma dettagliato con i prezzi:  RICHIESTA PROGRAMMI  

 

1° g.   Milano/Reggio Calabria

Ritrovo in aeroporto di Linate. Operazioni di imbarco e partenza per Reggio. Arrivo, incontro con la guida e partenza per Scilla uno dei luoghi “più belli” d’Italia. Il paese è costruito sulla roccia, affaccia sul mare ed è dominato dalla rocca Ruffo. Al termine trasferimento a Reggio e passeggiata panoramica (in bus) lungo il corso Falcomatà. Arrivo in albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

2° g.  Escursione a Messina

Trasferimento al porto. Imbarco sull’aliscafo per Messina. Arrivo, incontro con la guida e inizio della visita della città che, gravemente danneggiata dal terremoto del 1908, è stata ricostruita e restaurata riportando al loro antico splendore alcune opere come il Duomo (Basilica Minore) o il Municipio (Palazzo Zanca). Al mattino visita al Museo Regionale di Messina (Mu.Me.) grande spazio interdisciplinare che conserva tra le altre, opere di Antonello da Messina: polittico di San Gregorio e una tavoletta con Cristo benedicente (recto) e Madonna con Bambino (verso), due quadri di Caravaggio, Mattia Preti e Francesco Laurana oltre a raccolte di sculture e monete. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Duomo e del centro storico. Trasferimento al porto, imbraco sull’aliscafo e rientro a Reggio Calabria. Cena e pernottamento

 

3° g.   Reggio Calabria

Al mattino visita del museo archeologico dove si conservano le due statue virili di grande bellezza dette “Bronzi di Riace” per il luogo del ritrovamento oltre a reperti archeologici dalla preistoria fino all’epoca romana.  Poi Duomo e chiesa degli Ottimati. Pranzo libero e nel pomeriggio visita del teatro Cilea e della pinacoteca civica (all’interno del teatro): la pinacoteca raccoglie opere d’arte che si trovavano sparse negli uffici pubblici e che sono state qui riunite tra cui due tavole di Antonello da Messina, una tela di Mattia Preti e quadri di artisti contemporanei come, tra gli altri, Guttuso. Cena in ristorante e pernottamento.

 

4° g. Reggio Calabria/Milano

Partenza per il paese di Pentedattilo arroccato sul Monte Calvario che ricorda una mano con cinque dita. Abbandonato nel 1971 a causa di eventi naturali stanno risorgendo una serie di attività artigianali. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza per Milano. Arrivo e termine del viaggio.

Whatsapp