By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. Infos

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

GEORGIA

La Georgia è legata all’Europa sin dall’antichità classica. Basti pensare al viaggio degli Argonauti in cerca del Vello d’Oro o al titano Prometeo, incatenato dagli dei su un monte del Caucaso per aver donato il fuoco all’umanità. Ma la Georgia costituisce  anche una delle comunità cristiane più antiche (il paese è stato convertito da Santa Nino prima del IV secolo), straordinariamente ricca di storia, arte e cultura. 

Alle icone della Georgia è dedicato il Libro Calendario 2017 di Russia Cristiana, La croce e la vite. Icone e affreschi dell’antica Georgia.


Programma orientativo

Questo programma è orientativo e potrà subire variazioni nel percorso.

1° giorno: ITALIA-TBILISI: Partenza con volo di linea con destinazione Tbilisi e arrivo in serata.

2°giorno: TBILISI  Inizio giro della Città: Chiesa di Metekhi, Fortezza di Narikala, Terme Sulfuree, Cattedrale di Sioni, Basilica di Anchiskhati Visec, Piazzetta con l’Orologio.  Ingresso al Museo Nazionale della Georgia.

3° giorno: TBILISI – TSINANDALI – GREMI – ALAVERDI – TBILISI
Escursione nella regione di Kakheti, la culla del vino. Visita del Palazzo di Tsinandali, del complesso architettonico di Gremi, Cantina dei Gemelli a Napareuli (Museo della giara e del vino della giara, con degustazione dei vini locali). Visita della Cattedrale di Alaverdi, esempio di architettura medievale georgiana. Ingresso al Monastero della Vecchia Shuamta e rientro a Tbilisi.

4° giorno: TBILISI – MTSKHETA – KUTAISI Partenza per Mtskheta, l’antica capitale e cuore spirituale della Georgia. Visita della Chiesa di Jvari e della Cattedrale di Svetitskhoveli, monumenti del Patrimonio dell’UNESCO. Basilica di Ubisa e arrivo a Kutaisi.

5° giorno: KUTAISI – AKHALTSIKHE Visita ad altri due monumenti del Patrimonio UNESCO, la Cattedrale di Bagrati e il Monastero di Gelati. Trasferimento a  Timotesubani per visita Monastero e prosecuzione per Akhaltsikhe

6° giorno: AKHALTSIKHE – VARZIA – AKHALTSIKHE Visita a una delle meraviglie della Georgia: la Città rupestre di Varzia scavata nella roccia vulcanica. La città è stata costruita nel XII secolo dalla famosa Regina Tamara e rappresenta il simbolo del paese. Rientro ad Akhaltsikhe e visita della Fortezza di Rabat con l’interessante Museo Storico Etnografico.

7° giorno: AKHALTSIKHE – GORI – GUDAURI Visita al Parco di Borjomi. Partenza per Gori e ingresso al Museo di Stalin. Visita alla suggestiva città rupestre di Uplistsikhe, uno degli insediamenti più antichi del Caucaso. Prosecuzione per Gudauri.

8° giorno: GUDAURI – KAZBEGI – GERGETI – ANANURI – TBILISI Partenza per Kazbegi, cittadina situata ai piedi del Monte Kazbeg (5047 m). Visita alla Chiesa della Trinità di Gergeti (con 4×4) posta in un punto molto panoramico, da cui si gode il paesaggio delle montagne coperte dai ghiacci perenni. Visita della Fortezza di Ananuri. Rientro a Tbilisi

9° giorno: TBILISI – ITALIA Partenza in mattinata per l’Italia


 

Whatsapp