GRECIA CLASSICA E BIZANTINA 3-10 maggio

 

Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina
Grecia classica e bizantina

Con l’accompagnamento di Giovanna Parravicini

Un itinerario affascinante e ricchissimo, che spazia dai grandi capolavori dell’arte classica antica al fulgore di mosaici e affreschi medievali, nella sontuosa cornice della natura mediterranea. La civiltà bizantina, una delle più splendide stagioni della storia dell’umanità, si innesta pienamente nella cultura del mondo classico, di cui eredita il senso dell’armonia, il raffinato gusto della bellezza e i drammatici interrogativi sul destino umano. La rivelazione cristiana, in una terra cara a San Paolo, colma la struggente nostalgia del mondo antico, offrendo all’umanità la visione del Mistero presente nei sembianti del Dio incarnato.

 

PROGRAMMA SINTETICO

1° giorno. MILANO – SALONICCO
Ritrovo dei partecipanti in aeroporto, par­tenza per Salonicco. Arrivo e sistemazione. 

2° giorno  SALONICCO
Visita di Salonicco:  Museo Bizantino, con collezione di icone. Arco di Galerio, Rotonda san Giorgio, mausoleo del IV-V sec.; chiesa di Santa So­fia, chiesa di San Demetrio; Torre bianca (esterno), edificio del XVI sec.; chiesa di San Nicola, Chiesa dei fabbri, Hosios David. 

3° giorno.  SALONICCO – METEORE/KALAMBAKA 
Partenza per Kalambaka (in Thessalia). Visita di due Monasteri delle Meteore (fondati come luoghi di eremitaggio nel XIV sec.) che si ergono in cima a pilastri rocciosi di vertiginosa altezza. 

4° giorno. KALAMBAKA/DELFI / OSIOS LOUKAS
Partenza per la storica città greca antica di Delfi, situata ai piedi del monte Parnaso, in una splendida posizione sui rilievi della Focide.  Visita al sito archeologico: santuario di Apollo (IV-IV sec. a.C.), agorà, oracolo, ecc. Ingresso al Museo, uno dei più importanti della Grecia, con reperti unici tra cui il famoso Auriga. Prosecuzione per visita del Monastero bizantino di Osios Lukas, tra i monti della Focide. 

5° giorno.  OSIOS LUKAS/CORINTO/MICENE/EPIDAURO/SPARTA
Partenza; sosta sul canale di Corinto. Quindi, partenza per Micene: mura ciclopiche, “Porta dei Leoni”, Acropoli, tombe reali, “Tesoro di Atreo”. Prosecuzione per Epidauro, con visita al teatro dall’acustica perfetta. Pranzo in corso di visite. Arrivo in serata a Sparta.

6° giorno.  SPARTA/MISTRA’/ATENE
Visita del complesso urbano e monastico fortificato tardobizantino di Mistrà (12 km). Questa città rupestre, abbandonata a metà dell’800, costituisce un’unica e straordinaria testimonianza di ur­banistica, architettura e pittura medioevale del XIII-XV sec.).  Visita alle chiese bizantine affrescate di S. Sofia, Pantanassa, Teodori, Odigitria, Metropoli, Peribleptos. partenza per Atene. Visita del monastero di Dafni. 

7° giorno. ATENE
visite alla città: antica Agorà e Acropoli, con i Propilei, il Partenone, il Tempio di Athena Nike, l’Eretteo e il Tempio di Dioniso. Sosta all’Areopago, ove l’apostolo Paolo tenne il suo discorso ai filosofi e sapienti della città. Visita del Museo bizantino. Ingresso Museo Archeologico nazionale, con i più antichi reperti dell’arte classica, e Museo Benaki. Passeggiata nei quartieri Plaka e Monastiraki, con la Torre Venti e chiese bizantine.

8° giorno. Venerdì 10 maggio ATENE/ MILANO
Prosecuzione delle visite. Trasferimento in aeroporto, partenza per l’Italia

Questo programma è orientativo, e può essere variato nelle forme e nel percorso. 

Per ricevere il programma con i prezzi: RICHIESTA PROGRAMMI

Scarica qui il MODULO D’ISCRIZIONE 

 

I commenti sono chiusi.