GIORDANIA 8-15 maggio 2024
IMPORTANTE: iscrizioni entro 25 febbraio

Gerasa
Gerasa
Gerasa - teatro
Gerasa
Mar Morto
Mar Morto - cristalli di salde
Madaba - Mosaico Mappa della Terra Santa
Madaba - mosaici
Monte Nebo, marzo 2000, Giovanni Paolo II e Padre Piccirillo
(foto da un pannello nel museo del Monte Nebo)
Sito del Battesimo di Gesù
Sito del Battesimo, Chiesa ortodossa
Petra, siq
Petra - il tesoto
Petra - monastero
Petra - panorama
Petra
Deserto Wadi Rum
Wadi Rum
Wadi Rum
Wadi Rum - incisioni rupestri
Wadi Rum
Wadi Rum
Amman
Amman - Cittadella
Amman - Cittadella

La Giordania è un Paese con una natura stupenda, interessante dal punto di vista geologico
e architettonico. Ha un passato antichissimo e offre importanti testimonianze storiche e di fede.
Mosè da qui vide la terra promessa. I Nabatei costruirono la misteriosa Petra, una delle 7 meraviglie, abbellita da Romani e Bizantini. Gerasa è la città greco-romana meglio conservata al mondo.
E che dire del Mar Morto e del deserto del Wadi Rum?
Come nostro solito, gli incontri con le realtà locali aiutano i partecipanti al viaggio a capire meglio
il Paese nei suoi vari aspetti: un paese multiculturale che affascina sempre il visitatore.


PROGRAMMA ORIENTATIVO

Questo programma è orientativo e potrà subire variazioni nel percorso.
Per richiedere il programma dettagliato con i prezzi: RICHIESTA PROGRAMMI

1° giorno   Milano / Amman  (ora locale = più un’ora rispetto all’Italia)
Ritrovo in aeroporto a Milano e partenza per Amman.

2° giorno   Amman – Gerasa – Anjara /Amman
Arrivo in aeroporto, incontro con l’assistente dell’agenzia. Brevissimo riposo. Dopo la colazione partenza per la visita al sito archeologico di Gerasa/Jerash. Molto suggestivi sono il cardo massimo, il Teatro ed il Tempio di Diana. Poi si prosegue per Anjara e incontro con una eccezionale esperienza di convivenza pacifica fra le varie culture e religioni in Giordania con i responsabili della Scuola Elementare (frequentata in maggioranza da bambini musulmani) e del Centro “Nostra Signora della Montagna”. Rientro ad Amman. Se possibile, incontro con il Vescovo di Amman.

3° giorno   Amman – Cittadella /Amman
Visita all’antica Cittadella che ha visto l’insediamento di vari popoli. Gli edifici ancora visibili nel sito sono di epoca romana, bizantina e omayyade. Ingresso al piccolo Museo Archeologico, con antichi e importanti reperti. Visita al tempio romano con i musei connessi. Incontro con un missionario italiano. Altre visite in città.

4° giorno   Amman – Battesimo di Gesù – Madaba – Mar Morto 
Partenza per Betania “oltre il Giordano”. Visita al sito memoriale del Battesimo di Cristo (Al-Maghtas). Proseguimento per Madaba. Arrivo e visita alla Chiesa cattolica di San Giovanni Battista e al Parco archeologico, con i mosaici della Chiesa della Vergine Maria. Nella chiesa greco-ortodossa di San Giorgio si visiterà quanto resta del grande e mosaico pavimentale bizantino (VI sec.).  Si prosegue per il Mar Morto (lago salato a circa 427 m sotto il livello del mare).

5° giorno    Mar Morto – Monte Nebo – Petra
Breve tempo a disposizione per relax nelle acque del mar Morto (con i celebri fanghi) o nella piscina dell’albergo. Partenza per il Monte Nebo. Visita al memoriale di Mosè e alla chiesa che custodisce magnifici mosaici, Proseguimento per visitare Beida, la Piccola Petra “bianca”.

6° giorno    Petra
Partenza al mattino presto per visitare Petra, una delle 7 meraviglie del mondo, maestosa città nabatea scolpita nella roccia arenaria. Dopo aver percorso il Siq – uno stretto canalone scavato nella roccia, si vede, illuminato dal sole, il monumento simbolo di Petra, il più noto e fotografato, il Tesoro, imponente meraviglia. Poi si arriva fino al teatro e al tempio romano. Tempo libero per terminare personalmente la scoperta del sito. Chi desidera può raggiungere anche il Monastero, tempio solitario scavato sulle colline.

7° giorno    Petra – Wadi Rum – Umm ar-Rasas /Amman 
Partenza per il fantastico deserto rosso di Wadi Rum al confine con l’Arabia Saudita. Si visita con jeep 4×4.  Si prosegue per visitare Umm ar-Rasas, ove si potranno ammirare gli scavi archeologici con bellissimi mosaici di epoca bizantina. Partenza per Amman.

8° giorno   Amman /Malpensa
Partenza per Umm Al Kundum ove si visiterà il centro “Nostra Signora della Pace” e all’annessa chiesa del Buon Pastore, con bellissimi affreschi che illustrano la vita di Gesù in Giordania e Palestina.
Trasferimento in aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza per rientro a Malpensa.

Per questo itinerario è richiesta un’ottima capacità di deambulazione,
in particolare per la giornata a Petra.

I commenti sono chiusi.