INDICE "LA NUOVA EUROPA" nr. 5/2005

:: EDITORIALE


:: IL MONDO DELL'ARTE
Vasilij Grossman: in nome della libertà e del bene
Di Lazar Lazarev
Non si può definirlo un saggio di critica letteraria o filosofica, anche se non mancano spunti e rilievi interessantissimi sia nell’uno che nell’altro senso. Sono piuttosto le memorie di un amico personale di Grossman, a sua volta prosatore e critico letterario, che ripercorrendo l’esistenza dell’autore di Vita e destino in occasione del centenario della nascita, traccia un acuto ritratto della sua generazione.

La strada
Vasilij Grossman
Questo racconto, inedito in italiano, fu scritto da Grossman tra il 1961 e il 1962, nel periodo delle traversie seguite alla presentazione del manoscritto di Vita e destino alla redazione di "Znamja"; fu probabilmente la sua unica opera pubblicata tra il 1960 e l’anno della morte, il 1964. L’apologo del mulo italiano coinvolto nella campagna di Russia, dove la guerra e la natura stessa assurgono a simbolo della brutalità indifferente di un mondo che travolge ogni essere, ma che non è tuttavia in grado di spegnerne la scintilla di dolente e pietoso sentimento della vita, riecheggia alcune tra le più alte pagine del romanzo.



:: PIETRE MILIARI
Zabugin e l’anima cristiana del Rinascimento
Alessandro Giovanardi
In un libro scritto ottant’anni fa ma ancora attuale, Vladimir Zabugin, pietroburghese italiano d’adozione, ricompone i legami genetici tra Rinascimento e Medioevo. In un ampio studio che analizza musica, architettura, filosofia e arti figurative mostra che, a dispetto dei luoghi comuni, il Rinascimento non è stata un’epoca di antropocentrismo pagano, ma ha proseguito il filone cristiano presente nel Medioevo.


:: ANNIVERSARI
Solidarnosc compie 25 anni
"Il nome solidarietà appartiene al costante messaggio della dottrina sociale della Chiesa". In nome della solidarietà umana e disarmata, 25 anni fa, gli operai polacchi operarono una delle più strabilianti rivoluzioni sociali e politiche mai viste. Le commemorazioni oggi, gli interventi di monsignor Dziwisz e di Walesa.
:: RUSSIA CRISTIANA NOTIZIE
In margine alla mostra del Meeting di Rimini
Mara Quadri

:: IL TEMPO DI DIO, QUOTIDIANO DELL’UOMO
Presentazione della mostra di icone della Scuola di Seriate

:: ARCHIVIO STORICO
Ekaterina Peskova, o il coraggio della solidarietà
Lija Dolzanskaja, Ila Zaikina
Nel marzo 2005 a Mosca sono stati celebrati in sordina i 40 anni dalla morte di Ekaterina Peskova. Per anni è stata conosciuta solo come moglie dello scrittore Maksim Gor’kij. Solo recentemente, dopo l’apertura degli archivi della Croce Rossa politica, è cresciuto l’interesse per la sua personalità fuori dal comune.

Nikolaj Murav’ëv, l’avvocato dei rivoluzionari
Mara Quadri
Un avvocato idealista che difendeva gratuitamente i contadini poveri e i terroristi. Portabandiera del socialismo democratico, dopo la rivoluzione proseguì a difendere gli oppressi in nome dell’uomo. Solo la morte lo salvò dall’arresto.


:: A TUTTO CAMPO
Problemi e prospettive della vita religiosa in Russia
A cura di Evgenij Gejnrichs
Aspre polemiche per il trasferimento della sede greco-cattolica a Kiev, ma c’è chi fa notare che la chiusura di Mosca tocca anche la rappresentanza del patriarcato di Costantinopoli. Una nuova tivu a pagamento ortodossa, che cerca il dialogo col mondo laico. La scomparsa prematura del primate vecchio credente.
:: OPINIONI A CONFRONTO
Un’atomica nel cuore dell’Asia
Angelo Bonaguro
Il vero prezzo del defunto regime sovietico si sta pagando adesso nelle ex-repubbliche dell’Asia centrale. Dissesti idrogeologici, immensi depositi di scorie radioattive che producono catastrofi umane e ambientali, come nel caso qui descritto di Mailuu-Suu, in Kirghizia. Ma soprattutto resta l’assenza di un soggetto umano capace di affrontare il lungo risanamento.
:: PAGINE DALLA STAMPA RUSSA
A cura di Vladimir Kotel’nikov
La giustizia in Russia: quale diritto e quale tribunale?
:: RECENSIONI E SEGNALAZIONI
Vladimir Legojda, Ci si può salvare con i jeans?, Edizioni "Foma Centr", Mosca 2005
Vladimir Vojnovic, Propaganda monumentale, Garzanti, 2004, eur 17,00
Philip Short, Pol Pot. Anatomia di uno sterminio, Rizzoli storica, 2005, eur 25,00
Z. Zdybicka, Orsola Ledóchowska, Libreria Editrice Vaticana, 2004, eur 12,00

:: CI SCRIVONO
- Dal carcere di Penza
- Notizie dall'Arca kazaka