FATIMA

 

PROGRAMMA SINTETICO

Il 13 maggio 1917 la Madonna appariva ai tre pastorelli di Fatima, chiedendo loro di pregare per la salvezza dei peccatori. Questo pellegrinaggio vuole essere una prosecuzione della strada indicata dalla Vergine nel 1917.

«La fede cristiana non vuole e non può essere pastura per la nostra curiosità. Ciò che rimane l’abbiamo visto subito all’inizio delle nostre riflessioni sul testo del «segreto»: l’esortazione alla preghiera come via per la «salvezza delle anime» e nello stesso senso il richiamo alla penitenza e alla conversione»      
(Cardinal Ratzinger – cit. da: Commento teologico ai segreti)

PROGRAMMA SINTETICO

1° giorno
ITALIA – PORTO
Ritrovo in aeroporto e partenza con volo per Porto. Arrivo, sistemazione in albergo e pernottamento.

2°giorno
PORTO – COIMBRA – FATIMA
partenza per Coimbra. Arrivo e visita al Museo dedicato a Suor Lucia, accanto al Carmelo di Santa Teresa, dove Suor Lucia visse e morì. Visita della città, sede di varie Università. Pranzo in ristorante. Nel Pomeriggio partenza per visitare l’affascinante complesso del Monastero di Santa Maria de la Victoria di Batalha (25 km). Quindi trasferimento a Nazaré.

3° giorno
FATIMA
Visita guidata del santuario che custodisce anche le spoglie dei tre veggenti Lucia, Giacinta e Francesco. Ingresso alla Mostra “Luce e Pace” e tempo a disposizione per preghiere personali. Dopo cena, partecipazione libera al Santo Rosario e alla fiaccolata.

4° giorno
FATIMA – TOMAR – BATALHA – FATIMA
Partenza per la Via Crucis. Quindi visita ad Aljustrel, luogo natale dei tre pastorelli e a Los Valinhos, luogo della quarta apparizione della Madonna. Partenza per visitare lo stupendo Convento “do Cristo” a Tomar (40 km). Rientro a Fatima per cena.

5° giorno
FATIMA – LISBONA – BERGAMO-ORIO AL SERIO
Messa al santuario e tempo per devozioni personali. Trasferimento all’aeroporto di Lisbona e partenza per l’Italia.

Questo programma è orientativo e può essere variato nel percorso.

Commenti chiusi