MOSCA – S. PIETROBURGO


L’itinerario unisce storia, cultura, arte, bellezza dei monumenti all’incontro con esperienze vive di cultura e rinascita ecclesiale.

PROGRAMMA SINTETICO

1° giorno ITALIA – MOSCA
Partenza con volo di linea per Mosca. Arrivo, incontro con guida, trasferimento in albergo e sistemazione.

2° giorno MOSCA
Passeggiata sulla Piazza Rossa, con gli edifici che le fanno corona. Visita al territorio del Cremlino e ingresso alle tre antiche cattedrali. Visita alla Cattedrale di Cristo Salvatore. Visita ad alcune tra le più belle stazioni della metropolitana e giro panoramico.

3° giorno MOSCA – Escursione SERGIEV POSAD
Partenza per Sergiev Posad per la visita allo splendido complesso monastico della Trinità di San Sergio. Lungo il tragitto, sosta per visita ai luoghi in cui svolse la sua opera il sacerdote ortodosso padre Aleksandr Men’ – testimone dell’unità, assassinato il 9 settembre 1990. Rientro a Mosca.

4° giorno MOSCA
Visita alla Galleria Tret’jakov, con la più ricca collezione d’arte russa e di antiche icone (Madre di Dio della Tenerezza di Vladimir e Trinità di Andrej Rublëv). Visita al Museo del GULag.

5° giorno MOSCA – S. PIETROBURGO
Incontro-testimonianza presso il Centro “Biblioteca dello Spirito” i cui fondatori, oltre a Russia Cristiana, sono la Diocesi cattolica di Mosca e la Facoltà Teologica ortodossa di Minsk. Trasferimento a San Pietroburgo con treno veloce. Sistemazione in albergo.

6° giorno S. PIETROBURGO
Visita del Mueso Ermitage, famoso per la ricchissima collezione di opere d’arte provenienti da tutto il mondo. Passeggiata sulla prospettiva Nevskij: visita Cattedrale ortodossa della Madre di Dio di Kazan’, Chiesa Cattolica di Santa Caterina d’Alessandria

7° giorno S. PIETROBURGO – PETERHOF – S. PIETROBURGO
Visita alla splendida residenza estiva degli zar a Peterhof: passeggiata nel parco con le e scenografiche fontane, che si affacciano sul golfo di Finlandia. Rientro a San Pietroburgo. Incontro con realtà ecclesiale ortodossa. Ingresso alla Lavra (monastero) Alexandr Nevskij, con il cimitero degli artisti, dove è sepolto Dostoevskij.

8° giorno S. PIETROBURGO – ITALIA
Ingresso al territorio della  Fortezza dei SS. Pietro e Paolo. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

Durante il viaggio-pellegrinaggio si effettueranno incontri con realtà cristiane locali.
Questo programma è orientativo e può essere variato nel percorso.

 

Commenti chiusi