KAZAKHSTAN

PROGRAMMA SINTETICO

1° giorno: MILANO – MOSCA – volo notturno per KAZAKHSTAN
Ritrovo in aeroporto. Operazione di imbarco e partenza.

2° giorno: ASTANA
Arrivo in aeroporto ad Astana. Operazioni di ingresso. Trasferimento in albergo e breve riposo. Partenza in pullman per visita ad Alzhir (30 km – il più grande lager femminile in Kazakhstan). Rientro ad Astana. Giro panoramico della città.

3° giorno – ASTANA-KARAGANDA
Visite ad Astama e trasferimento in treno a Karaganda, con arrivo in tarda serata.

4° giorno KARAGANDA-TIMIRTAU-SPASSK – KARAGANDA
Partenza  per visita di Timirtau (luogo di deportazione nel periodo sovietico). Segue visita/incontro con l’opera di Madre Teresa di Calcutta. Nel pomeriggio, partenza per il pellegrinaggio a Spassk (30 km). Visita e rientro a Karaganda.

5° giorno KARAGANDA- DOLINKA
Partenza per visita a Dolinka, centro del sistema dei lager, e ingresso al museo. Rientro a Karaganda e visita della città. Visita alla Cattedrale, dove è sepolto il Beato Padre Bukavinsky.

6° giorno KARAGANDA-ALMATY
Volo interno per Almaty. Incontro presso il Centro Giovanile fondato da do Eugenio Nembrini. Visite in città.

7° giorno  ALMATY – Escursione al Gran Cayon del Charyn (100 km)
Escursione al Gran Canyon del Charyn, da cui si possono ammirare paesaggi mozzafiato.. Pranzo al sacco e rientro ad Almaty.

8° giorno  ALMATY – Escursione a Tien Shan
Escursione sulla montagna Tien Shan di 7.000 metri sopra la città. Nel pomeriggio rientro in città e tempo libero.

9° giorno ALMATY – ITALIA
Trasferimento in tempo utile per l’aeroporto e partenza per l’Italia.

Durante il viaggio-pellegrinaggio si effettueranno incontri con realtà cristiane locali.
Questo programma è orientativo e può essere variato nel percorso.

 

Commenti chiusi