IRLANDA con Irlanda del Nord


Paesaggi e profumi d’erica: l’itinerario contempla gli affascinanti e indimenticabili luoghi naturali dell’Irlanda, toccando anche la splendida natura dell’IRLANDA del NORD con le sue città, che conservano un passato storico molto drammatico e denso

PROGRAMMA SINTETICO

 1° giorno 
ITALIA-DUBLINO Partenza con volo per Dublino. Visita panoramica della capitale, che si estende sulle rive del fiume Liffey: General Post Office, O’Connell Street, Grafton Street, Trinity College, cattedrale di San Patrizio.

2°giorno 
DUBLINO – HILL OF TARA – MONASTERBOICE – BELFAST Partenza per la Boyne Valley. Sosta a Hill of Tara, centro politico e religioso dell’Irlanda. Visita a Monasterboice, monastero famoso per le croci celtiche. Proseguimento per Belfast. Giro panoramico per ammirare gli edifici vittoriani, i quartieri universitari, Golden Mile, la zona dei pubs e ristoranti, esterno del Museo Titanic. Si visita anche la Belfast operaia, dei murales di protesta tra cattolici e protestanti, per cercare di capire le ferite che lacerano la vita del paese.

3° giorno 
BELFAST – SENTIERO DEL GIGANTE – LETTERKENNY Escursione alle Giant’s Causeway, più di 40.000 colonne di basalto, esagonali, che si affacciano sul mare. Nel pomeriggio si prosegue per Londonderry, piccola e vivace capitale culturale, cinta da mura. Visita panoramica della città.

4° giorno 
LETTERKENNY–SLIGO Partenza per la Contea di Donegal, dai panorami selvaggi. Il percorso porta alla scoperta della Penisola di Inishowen, situata tra il lago Swilly (in realtà una baia, profonda e sinuosa), il lago di Foyle e l’Oceano Atlantico, con paesaggi verdissimi e spiagge infinite. Visita dei villaggi di Moville e Malin. Nel pomeriggio sosta a Grianan Aileach, un forte circolare di pietra, arroccato a quasi 300 metri di altitudine. Proseguimento per Sligo.

5° giorno 
SLIGO – KNOCH – CONNEMARA – GALWAY Partenza per Knoch e visita del più importante Santuario mariano d’Irlanda. Quindi visita alla stupenda regione del Connemara, dai paesaggi affascinanti, con l’escursione al parco nazionale. Vista dell’abbazia di Kylemore. Arrivo a Galway in serata.

6° giorno 
GALWAY – ESCURSIONE ISOLE ARAN Intera giornata di escursione alle isole Aran per scoprire l’Irlanda più tradizionalista. La visita di Inishmore si effettua con mezzi locali, gli unici che possono circolare sull’isola. Rientro in serata a Galway.

7° giorno
GALWAY – CONTEA DI KERRY – KILLARNEY Partenza per visitare la regione del Burren, nota per il suo aspetto quasi lunare. Nel pomeriggio sosta alle scogliere di Moher, le più spettacolari d’Irlanda. Arrivo in serata nella contea di Kerry.

8° giorno 
KILLARNEY – ESCURSIONE NELLA PENISOLA DI DINGLE Intera giornata dedicata alla visita della penisola del Dingle, famosa per la strada costiera con viste mozzafiato sull’Oceano Atlantico con un bellissimo itinerario che si snoda attraverso la campagna irlandese. Il percorso porta, lungo spiagge deserte, da Inch Beach – dove venne girato il film La Figlia di Ryan – fino a Capo Slea, il punto più occidentale d’Europa irlandese.

9° giorno 
KILLARNEY – RITORNO AL PASSATO: CAHIR E CASHEL – DUBLINO Partenza per Dublino. Prima sosta al castello di Cahir, uno dei più grandi e meglio conservati castelli, situato su un’isola rocciosa sul fiume Suir. Visita poi al grandioso complesso architettonico della Rocca di Cashel (Tipperary),. Nel pomeriggio visita di Kilkenny con la cattedrale di St. Canice. Arrivo in serata a Dublino.

10° giorno 
DUBLINO – ITALIA  Visita alla cattedrale protestante di San Patrizio; tempo a disposizione per visite libere ai vari musei e monumenti della città. Trasferimento in tempo utile in aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza per Milano-Malpensa-Terminal 1.

Durante il viaggio-pellegrinaggio si effettueranno incontri con realtà cristiane locali.
Questo programma è orientativo e può essere variato nel percorso.

 

Commenti chiusi