> FONDAZIONE RUSSIA CRISTIANA > CONVEGNI


Convegno 1999
L'altro Novecento. La Russia nella storia del Ventesimo secolo
Seriate, 16-17 ottobre, 13-14 novembre 1999
In collaborazione con
Diesse

I nuovi programmi di scuola insistono sempre più sulla storia del nostro secolo. In questa storia la Russia (l'Unione Sovietica) ha avuto un ruolo centrale, sia in termini strettamente storici (un sesto del mondo ha vissuto per decenni alle dipendenze di Mosca) sia dal punto di vista culturale e ideologico (il comunismo, in tutte le sue varianti, è fenomeno centrale nel panorama culturale e sociale del nostro secolo e non è certo finito con la caduta del muro). E', quindi, del tutto legittimo rileggere la storia del Ventesimo secolo utilizzando la filigrana delle vicende sovietiche. Ripercorrendo le tappe della storia dell'Unione Sovietica, si è voluto da un lato dar conto di fenomeni e avvenimenti spesso sconosciuti o addirittura taciuti nella manualistica corrente (basti pensare alla persecuzione religiosa o al fenomeno postbellico del dissenso) e, dall'altro lato, cercare di capire le ragioni ultime di quanto è successo; ragioni che affondano le radici nel degrado della modernità e sono ben attive anche oggi. Dalla situazione della Russia prima della rivoluzione, con un affondo sui "miti" storiografici più in voga, si è passati agli anni del "totalitarismo realizzato" (1917-1921) e alla reazione ad esso, simboleggiata dalla famosa raccolta di saggi Dal profondo. Un'altra sessione è stata dedicata al "sistema concentrazionario" (il GULag, su cui tante scoperte storiografiche si stanno facendo negli ultimi tempi) e alla sistematica distruzione del popolo perpetrata dal regime attraverso la carestia, la collettivizzazione, le purghe, la propaganda. Le sessioni di novembre hanno trattato degli anni della guerra fino ai nostri giorni, passando attraverso i fenomeni della destalinizzazione, della stagnazione e del dissenso. L'ultima sessione è stata invece dedicata specificamente al fenomeno religioso sia riguardo allo scimmiottamento che ne ha fatto il regime, sia in merito alla testimonianza censurata dei martiri.

Tra i relatori: V. Strada, P. Modesto, S. Firsov, A. Ferrari, S. Lebedev.

 GLI ATTI DEL CONVEGNO SONO USCITI SUL NUMERO 6/1999 DE "LA NUOVA EUROPA"